Piergiuseppe e Pasqualina: real Wedding da Torino a San Demetrio

obiettivo-matrimonio-photo-fotografo-video-matrimonio-calabria-corigliano-rossano 899

Torniamo con i racconti dei real wedding che ci hanno davvero fatto girare la testa in questa stagione che è ancora a metà del suo corso.

Piergiuseppe e Pasqualina sono una coppia che vive a Torino e che ha deciso di sposarsi nella casa natale, in Calabria, a San Demetrio.

Le difficoltà quando si decide di sposarsi lontani dalla propria residenza sono tante: fare i sopralluoghi, parlare con i fornitori e anche far capire quali sono le proprie esigenze sono momenti difficili e non sempre tutto va nel modo in cui ci si aspetta.

Ecco perché in casi come questi affidarsi ai professionisti giusti può completamente fare la differenza tra un grande successo e un’esperienza disastrosa.

obiettivo-matrimonio-photo-fotografo-video-matrimonio-calabria-corigliano-rossano 899

Fase uno: essere sicuri del risultato finale

Come si fa a garantire la certezza di un risultato soddisfacente? Utilizzando un metodo preciso che permetta un certo risultato con matematica certezza. Solo così sarai sicuro che arriverai al tuo obiettivo.

Il nostro metodo LiVE è qualcosa che non troverai in nessun altro studio fotografico. 

Piergiuseppe ci ha raccontato: “all’inizio ero scettico, perchè di solito non si usa che un fotografo ti proponga un “metodo”.[..] è un approccio innovativo, perché il metodo, il questionario, l’approccio sono cose che un normale studio fotografico non fa. […]Era una cosa curiosa, che mi è sembrata strana, ma poi sviluppando nel tempo il metodo, andando ad utilizzarlo, abbiamo avuto  i risultati che ci avevano promesso”

obiettivo-matrimonio-photo-fotografo-video-matrimonio-calabria-corigliano-rossano 899

Fase due: essere te stesso

Il metodo LiVE è nato per chi non vuole sembrare un burattino. Tirato con i fili dappertutto, esagerato, innaturale: ecco tutto quello che non vuoi essere nelle foto e nel video del tuo matrimonio!

“ Eravamo sempre naturali nelle foto, non c’era imbarazzo, abbiamo conosciuto in anticipo le persone [che avrebbero fotografato il nostro matrimonio], era come stare tra amici per cui eravamo a nostro agio, non ci siamo sentiti a disagio con le persone che ci fotografavano ed eravamo noi stessi.

Seguendo il metodo live abbiamo avuto un riscontro sia sulle foto che sul video, rivedendoci ci sentiamo totalmente spontanei, niente di forzato, niente di inculcato.

[…] Grazie al metodo live trailer e film erano molto emozionanti perchè non è il solito video che trovi spesso, era un film vero e proprio cucito su di noi, con le cose che ci siamo detti e le scene ”

obiettivo-matrimonio-photo-fotografo-video-matrimonio-calabria-corigliano-rossano 899

Fase tre: Divertirti sul serio

Piergiuseppe e Pasqualina erano preoccupati che il servizio del fotografo fosse lungo e pesante, che togliesse tempo alla giornata senza dare loro la possibilità di godersi la festa.

Noi siamo i primi a non sopportare quei fotografi che rubano il tuo tempo per consegnarti 4000 foto tutte uguali una all’altra in cui non sembri nemmeno tu! 

I ragazzi ci hanno detto: “La promessa di goderci la festa è stata goduta appieno, sia a casa che al ristorante ci siamo goduti ogni singolo momento.

Quel giorno abbiamo passato del tempo con i parenti che venivano da lontano, non c’è stata fretta, ci siamo sentiti tranquilli.

Siamo riusciti ad estrapolare ogni momento!”

obiettivo-matrimonio-photo-fotografo-video-matrimonio-calabria-corigliano-rossano 899

Fase quattro: i risultati sono importanti!

Se tutto questo lavoro non fosse supportato da risultati eccezionali, perché saremmo diversi dagli altri?

Abbiamo consegnato a Piergiuseppe e Pasqualina il loro album e il video montato in soli 30 giorni!

Ci hanno detto: “Siamo molto contenti perchè c’è stata disponibilità. Ci siamo visti, ci siamo incontrati, abbiamo potuto scegliere tra tantissimi album e varietà di stampe.

Le tempistiche così ravvicinate ci hanno dato un’emozione unica, perché vivi il momento appena successo e rivederlo subito è davvero emozionante, ci siamo emozionati tantissimo, sia a vedere il trailer che a rivedere l’album, in soli 30 giorni abbiamo già album, video, foto e tutto.

Per noi è stato fondamentale perché tra due giorni torneremo a Torino dove abitiamo e non ci aspettavamo che avremmo davvero avuto tutto in così poco tempo.”

Fase cinque:  Se vivi in un’altra Regione il nostro metodo ti segue!

Nella prima fase del nostro metodo abbiamo organizzato i nostri incontri sempre via Videocall, in modo da permettere ai ragazzi di conoscerci ma allo stesso tempo senza doversi scomodare venendo da lontano. 

Fase sei: Quanto spenderò?

Non voglio mentirti. Il nostro servizio non è per tutti, ma dietro a prezzi troppo bassi si cela quasi sempre un risultato deludente.

Cosa che invece con noi non succederà mai.

Ecco cosa ne pensa Piergiuseppe: “All’inizio volevamo spendere meno, ma il lavoro che c’è dietro non è eccessivo ma giusto, per il lavoro che ci è stato dedicato, per il risultato che abbiamo ottenuto ogni centesimo è stato ben speso. 

Anche l’organizzazione è stata perfetta, all’inizio può spaventare perché è una realtà unica ma dietro c’è un lavoro fatto alla perfezione e alla fine i frutti si vedono. “

Guarda la loro testimonianza:

Prenota la tua consulenza gratuita con
Obiettivo Matrimonio Photo

Prenota consulenza che svela quale è il servizio fotografico più adatto a te

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Lascia un commento

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti