Non vengo bene nelle foto: la storia Cinzia e Gianluca

“Non vengo bene nelle foto”

Hai mai pronunciato questa frase prima d’ora?
La maggior parte delle persone l’ha pensato almeno una volta e ha rifiutato di venire fotografata proprio per questo motivo.


La paura di non essere fotogenici e più sentita di quanto si possa credere, soprattutto quando si organizza un matrimonio: in questo caso non si parla di fotografia qualunque, ma degli scatti più importanti della tua vita ed è normale che tu voglia delle immagini di te stessa belle da rivedere e che non ti creino disagio durante lo scatto.


Purtroppo queste sono parole sono solo facile a dirsi: la maggior parte dei fotografi infatti tratta le coppie di sposi come un numero, e scatta foto sempre uguali ad ogni matrimonio, senza preoccuparsi di quelle che sono le paure o i dubbi della coppia.

Con il Metodo Live questo non succede, perché accompagniamo gli sposi in un percorso che prosegue per tutta la durata del l’organizzazione del matrimonio. In questo modo impariamo a conoscere sia lo sposo che la sposa, aiutandoli a superare le loro paure. 

Oggi vogliamo raccontarti la storia di Gianluca e Cinzia, una coppia che si è unita in matrimonio il 30 giugno 2021. Gianluca e Cinzia si sono aperti fin da subito, confessandoci di avere tre paure che difficilmente avrebbero superato.

IL RITARDO

IL PROBLEMA: Sia Gianluca che Cinzia, durante i nostri appuntamenti, hanno espresso la loro paura di arrivare in ritardo, di non essere puntuali e di non rispettare i tempi previsti.


LA SOLUZIONE: Ovviamente attraverso il Metodo Live! Durante i preparativi del matrimonio abbiamo aiutato Gianluca e Cinzia a capire quali sarebbero stati i momenti salienti della loro giornata, abbiamo studiato insieme location e percorsi e abbiamo strutturato una Timeline (quindi uno schema da seguire per gestire al meglio il tempo) affinché non ci fossero intoppi o ritardi.

Questo è stato fondamentale non solo per noi fotografi, ma anche per gli sposi, in questo modo gli è stato possibile godersi la loro giornata in totale tranquillità, senza che la nostra presenza risultasse invasiva. 

Inutile dire che i tempi sono stati correttamente seguiti!

LA FESTA

IL PROBLEMA: Gianluca e Cinzia avevano paura che un certo punto sarebbero stati rapiti dal fotografo a fare le fotografie e che non avrebbero goduto della loro festa desideravano.


LA SOLUZIONE: Seguendo i social di Obiettivo Matrimonio avrai capito che il nostro metodo non si basa sul classico stile fotografico in cui il fotografo porta gli sposi a fare giri assurdi al solo scopo di fare foto paesaggistiche per ore, facendo perdere loro tutta la parte divertente della festa.

Il nostro team lavora in modo tale che tu possa avere delle fotografie mozzafiato godendoti allo stesso tempo ogni singolo momento della festa.


Pertanto durante il matrimonio di Gianluca e Cinzia non è mai accaduta quella situazione per cui i gli ospiti si sono chiesti “dove sono finiti gli sposi?”.


Gianluca e Cinzia sono rimasti al centro della festa per tutto il tempo che hanno ritenuto necessario, senza che il nostro team si sia mai permesso di impedirglielo!

La festa è stata spontanea è divertente, senza buchi o momenti morti dovuta alla presenza di un fotografo invadente.


ESSERE POCO FOTOGENICI

IL PROBLEMA: Ultima ma non per importanza, la maggiore preoccupazione di Cinzia e Gianluca era di non essere fotogenici.

LA SOLUZIONE: in uno dei nostri ultimi articoli, ti abbiamo spiegato che questo non è possibile: non si può non essere fotogenici, semplicemente accade che ci si trovi davanti a un fotografo non professionista (puoi leggere l’articolo cliccando qui).

Ciò che rende davvero meravigliosa una fotografia, oltre alla tecnica e allo stile, è la spontaneità del momento, le espressioni del viso, la gioia che traspare dallo sguardo. Sono solo questi gli ingredienti fondamentali affinché una foto possa essere definita meravigliosa, non c’è bisogno di altri segreti!

Ci piacerebbe mostrarti l’anteprima del video di Cinzia e Gianluca, per dimostrarti nel concreto che cosa significa avere un team che possa metterti a tuo agio conseguentemente fornirti foto e video meravigliosi.

Guarda il video qui sotto e poi dicci: avresti mai detto che questa coppia di sposi potesse avere queste paure? Pensi che queste persone non si siano sentite a loro agio davanti alla videocamera o la macchina fotografica?

Sai, questo è un risultato che puoi ottenere anche tu! Tutto quello che devi fare è affidarti a un fotografo professionista, che sappia metterti a tuo agio, che possa cogliere i momenti salienti della tua giornata, e che possa contare di un metodo consolidato nel tempo per aiutarti a conservare correttamente i tuoi ricordi più belli.
Insomma: affidarti a Obiettivo Matrimonio! 

Vieni a conoscerci! Clicca qui sotto per richiedere la tua consulenza gratuita adesso!

PRENOTA LA TUA CONSULENZA GRATUITA!

Prenota la tua consulenza gratuita con
Obiettivo Matrimonio Photo

Prenota consulenza che ti aiuterà a capire quale è il servizio fotografico più adatto a te

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Lascia un commento

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti

Iscriviti alla nostra Newsletter

Pirozzolo Foto & Ottica S.r.l.s | P.Iva 03474170788 | Via Nazionale 116/d 87064 Corigliano Rossano (CS)

Telefono 392.5036823 |
Email: [email protected]

© 2022 – Obiettivo Matrimonio Photo è un marchio PIROZZOLO FOTO & OTTICA S.R.L.S - Tutti i diritti di testi e foto sono riservati.